Alessio 3473577918 Alessia 3471234272 piacentini.labrador@gmail.com

DISPLASIA GOMITO LABRADOR RETRIEVER

La displasia del gomito

displasia gomitoLa displasia del gomito (ED dall’inglese Elbow Dysplasia) é una malattia scheletrica del periodo dell’accrescimento del cane caratterizzata dal conseguente sviluppo di artrosi. II termine displasia del gomito indica uno sviluppo anomalo dell’articolazione del gomito che comporta lo sviluppo di artrosi indipendentemente dal problema specifico che ha colpito il comparto articolare.

Cause displasia gomito

Le cause di queste patologie primarie non sono ancora state definitivamente chiarite, ma sono chiamati in causa due fattori: l’osteocondrosi e la crescita asincrona di radio e ulna.

L’ osteocondrosi è una malattia in cui si ha un’alterazione nel processo di ossificazione encondrale, vale a dire che a livello di cartilagine articolare, durante la crescita dell’ osso, la cartilagine non si trasforma in osso in modo adeguato.

La crescita asincrona di radio e ulna, anche per un breve periodo dell’accrescimento del cucciolo, può alterare la distribuzione del carico del peso corporeo trasmesso dall’ omero a livello articolare e quindi portare ad uno sviluppo anomalo del gomito stesso.

Classificazione e diagnosi displasia gomito

La gradazione prevede 4 gradi di malattia (0, B/L, 1, 2 e 3) ed un grado di normalità (vedi foto-grado 0): maggiore é l’ artrosi e maggiore sarà il grado di ED. Lo studio radiografico, da effettuarsi in anestesia, può essere eseguito nei retrievers al compimento del dodicesimo mese di vita, in concomitanza con lo screening per la displasia dell’anca.

In Italia le centrali di lettura riconosciute sono FSA e Celemasche.

Il grado finale di displasia del gomito del soggetto esaminato é dato dal grado maggiore di displasia riscontrato per ciascun gomito. Ciò significa, ad esempio. che in caso di grado 3 del gomito desto e di grado 0 del gomito a sinistro il cane viene giudicato come ED di grado 3. Il grado 0, B/L ed 1 sono quelli indicato per la riproduzione. I gradi 2 e 3 (cioé con artrosi da significativa a grave), non sono invece mai ammessi alla riproduzione.

Il risultato definitivo, emesso dalla Centrale di Lettura, é sempre riportato sul pedigree del cane. Lo puoi trovare in altro sulla destra del pedigree !

Prevenzione delle lesioni:

Nei casi di incongruenza articolare, il trattamento chirurgico, eseguito precocemente, può restituire la congruenza anatomica e rallentare o arrestare l’ evoluzione della degenerazione artrosica.

Nei casi cronici, ossia nei casi in cui l’artrosi abbia già compromesso la funzionalità dell’ articolazione del gomito, l’ unica soluzione terapeutica rimane quella conservativa a base di farmaci in grado di combattere l’infiammazione ed il dolore, della riduzione del peso e del controllo dell’attività fisica.